Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sui pattini, in volo, in moto o con i Supereroi: la Befana è arrivata nel perugino

Le iniziative dedicate a grandi e piccini a Perugia e Città di Castello in occasione dell'Epifania: il racconto della giornata di festa

Perugia ha vissuto momenti di pura magia grazie all’iniziativa del comitato Daniele Chianelli, che ha visto la Befana scortata da un gruppo di supereroi consegnare sorrisi e doni ai bambini ricoverati all’oncoematologia pediatrica dell’ospedale cittadino e ai giovani ospiti del residence. Nonostante le sfide climatiche, con il maltempo che ha impedito ai volontari dell’associazione Sea “SuperEroiAcrobatici” di calarsi dal tetto dell’ospedale come previsto, la dedizione e l’entusiasmo non sono mancati.

I personaggi come Hulk, Batman, Superman, Capitan America, Spiderman e Ironman hanno accompagnato la Befana in reparto, consegnando le tradizionali calze e contribuendo a un pomeriggio indimenticabile. La festa è proseguita poi al residence “Daniele Chianelli”, coinvolgendo gli ospiti della struttura e numerosi ex pazienti con le loro famiglie.

Oltre alle dolci calze fornite da enti e sostenitori come la Perugina, il Gruppo di tifosi del Perugia “Quelli del Santa Giuliana” e Augusto Simeone Lelli, i bambini hanno potuto scegliere un regalo dalla “Grotta dei desideri”, un tunnel colmo di doni, seguito da musica, divertimento e una merenda offerta dai volontari del Chianelli.

La presidente della Regione, Donatella Tesei, e il direttore sanitario della Azienda ospedaliera, Arturo Pasqualucci, hanno partecipato all’evento, testimoniando il sostegno istituzionale a questa lodevole iniziativa.

Le altre iniziative

In parallelo, la tradizione della Motobefana Uisp ha avuto luogo, promossa dal comitato regionale Uisp Umbria e dal settore di attività Uisp Umbria Mototurismo. Quest’anno, nonostante il maltempo, 60 motociclisti e una Befana motociclista hanno percorso il tragitto da Perugia a Collazione, dove hanno consegnato un dono significativo per la residenza protetta per anziani “Il Monastero”.

La Befana del Vigile, promossa dal Camep e giunta alla sua 23esima edizione, ha anch’essa riscosso successo. L’evento ha sostenuto il concorso a premi intitolato a Elisabetta Innocenzi, promosso dal Corpo della Polizia locale di Perugia, con la consegna di un assegno di mille euro a favore dell’iniziativa.

Clara Pastorelli, assessore al commercio del Comune di Perugia, ha espresso il suo apprezzamento per il successo delle celebrazioni, sottolineando il contributo essenziale degli operatori locali e del Consorzio Perugia in Centro.

Secondo Pastorelli, il dinamismo e la collaborazione tra il Comune e i commercianti hanno giocato un ruolo cruciale nella riuscita delle festività. Gli sforzi congiunti hanno portato a una programmazione ricca e variegata, con iniziative che spaziavano dagli allestimenti festivi alla pista da pattinaggio, dai mercatini ai concerti in terrazza. L’assessore ha evidenziato un “cambio di passo” rispetto agli anni precedenti, con un anticipo nei tempi per alcune attività, come l’accensione delle luminarie, che ha migliorato l’esperienza complessiva per residenti e visitatori.

Il Capodanno, nonostante le sfide poste dal maltempo, è stato segnato da un successo notevole, attrattendo un pubblico giovanile significativo. Questa attenzione al coinvolgimento dei giovani è stata una delle priorità dell’amministrazione, come sottolineato da Pastorelli.

L’Epifania, in particolare, è stata un momento di celebrazione che ha coinvolto diverse fasce della popolazione. Gli appassionati di moto e auto d’epoca, gli amanti del pattinaggio, e le famiglie con bambini hanno trovato eventi e attività dedicate, creando un’atmosfera di festa inclusiva e coinvolgente.

L’impegno dell’amministrazione comunale, in sinergia con i commercianti e le varie componenti della città, ha trasformato il periodo festivo in un esempio di collaborazione produttiva e di valorizzazione della comunità locale. Questa serie di eventi non solo ha ravvivato l’Epifania, ma ha anche rafforzato il legame tra i cittadini e la città di Perugia, dimostrando come la condivisione e l’impegno comune possano trasformare le festività in un trionfo di comunità e divertimento.

A Città di Castello

A Città di Castello, la Befana dei Pompieri ha ripetuto il suo volo magico, un appuntamento che la comunità attende e celebra da anni. Questa serata speciale, arricchita da fumogeni e fasci di luce, ha visto la Befana fluttuare nel cielo di piazza Gabriotti, regalando momenti di gioia e stupore ai bambini e alle loro famiglie.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

ll ragazzo, in sella alla moto, si è scontrato attorno alle 13 di sabto 18...
Il trentacinquenne è stato arrestato anche per tentata estorsione, sempre a danno dei familiari...
La tragica collisione è avvenuta quando la Ford Fiesta, urtata da una Volkswagen Golf guidata...

Altre notizie

Perugia Tomorrow