Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Vivo a Colori, inaugurata la nuova sala d’accoglienza della Breast Unit di Perugia

Sono state donate quattro poltrone, tre divani, quattro tavolini ed una parete decorata con quasi cinquanta tra cuori e palloncini in ceramica e varie stampe

Quattro poltrone, tre divani, quattro tavolini ed una parete decorata con quasi cinquanta tra cuori e palloncini in ceramica e varie stampe. In questo consiste la nuova donazione dell’associazione Vivo a Colori, realizzata con il contributo della Polisportiva Case Nuove di Perugia, che ha ristrutturato la sala d’accoglienza della Breast Unit dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Erano presenti alla cerimonia di inaugurazione Claudia Maggiurana, presidente di Vivo a Colori, Giuseppe De Filippis, direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Andrea Romizi, sindaco del Comune di Perugia, Manuela Taglia, assessore ai servizi sociali del Comune di Marsciano, i medici ed il personale della Breast Unit, i volontari della Polisportiva e dell’Associazione.

“Ringrazio la Polisportiva Case Nuove – ha detto la presidente Claudia Maggiurana – che ci ha dato un importante contributo per realizzare questo spazio e che ha voluto condividere con noi questo progetto. Speriamo di aver portato gioia e colore, che dovrebbe dare energia positiva a chi deve passare del tempo in questo reparto. Le pazienti e i familiari che si siedono qui devono respirare aria di casa, devono sentirsi a proprio agio. Questo è importante per la nostra associazione che ci tiene molto a valorizzare il ruolo della famiglia”. Nel corso del suo intervento Claudia ha ricordato che “alcuni mesi fa abbiamo donato un macchinario elettromedicale per la Breast Unit, poi un ambulatorio nel distretto sanitario di Spina di Marsciano ed ora siamo ritornati qui per l’accoglienza”.

“Voi impersonificate il valore aggiunto del terzo settore. Il vostro è un supporto positivo. Questa sala identifica gli spazi in cui i pazienti si possono sentire a casa. E’ un piacere essere qui e vi voglio ringraziare di cuore per questo che fate”, ha dichiarato Giuseppe De Filippis.

“Vi faccio i miei complimenti. Ho subito compreso la forza e l’energia dell’associazione. Ringrazio anche la Polisportiva Case Nuove per aver contribuito a questo progetto realizzato in maniera magistrale. E’ un valore aggiunto di chi questo percorso lo ha già fatto perché riesce ad immedesimarsi sugli effettivi bisogni del paziente”, ha rimarcato Andrea Romizi.

Sentiti ringraziamenti anche dalla dottoressa Ambra Mariotti, a nome del reparto della Breast Unit dell’ospedale, e dall’assessore Manuela Taglia, che sostiene l’associazione dall’inizio del suo percorso cominciato l’otto marzo del 2022.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Domenica 19 maggio si terrà l’assemblea di AIC dove si parlerà anche di diagnosi, di...
Popolarità dei Governatori Italiani: i risultati del sondaggio Swg 2024...
studenti
A livello internazionale invece l'ateneo perugino si è classificata al 424esimo posto...

Altre notizie

Perugia Tomorrow