Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tragico incidente sulla Perugia-Ancona: muore un 79enne

La sua auto si è scontrata contro un'auto medica. Non c'è stato nulla da fare nonostante i ferventi tentativi di soccorso

In una tragica svolta degli eventi lungo la strada Perugia-Ancona, il 7 febbraio, si è consumato un incidente che ha spezzato la vita di Libero Campodonico, eminente figura professionale e avvocato di grande stima. Campodonico, che aveva stabilito la sua residenza a Perugia insieme alla moglie, non ha mai tagliato i ponti con Serra San Quirico, il suo paese natale nelle Marche, dove continuava a mantenere vivi i legami e le tradizioni familiari. La tragica notizia, riportata dal Resto del Carlino, ha lasciato un vuoto incolmabile non solo tra i familiari ma in tutta la comunità che lo conosceva.

Campodonico, 79 anni, era noto non solo per la sua brillante carriera legale ma anche per il suo profondo amore per la natura e l’impegno verso il paese che lo ha visto crescere. Il sindaco di Serra San Quirico, Tommaso Borri, ha condiviso ricordi personali e aneddoti che sottolineano la forte connessione di Campodonico con il suo luogo di origine. “Era quasi mio coetaneo, aveva un anno più di me,” ha ricordato Borri, evidenziando l’ultimo incontro avvenuto prima di Natale per una questione di interesse personale di Campodonico, durante il quale l’avvocato espresse il desiderio di donare al Comune un pezzo di terreno vicino alla sua casa, destinato al parco Gola della Rossa. Una promessa, purtroppo, rimasta inesaudita a causa della prematura scomparsa.

Il tragico incidente, avvenuto quando la sua auto si è scontrata contro un’auto medica, non ha lasciato scampo nonostante i ferventi tentativi di soccorso. La comunità di Serra San Quirico, così come quella di Perugia e Recanati, dove Campodonico ha lavorato fianco a fianco con l’amico e collega Roberto Morbidelli, piange la perdita di un uomo le cui radici profonde e l’amore per il territorio hanno ispirato molti. “Una perdita che mi sconvolge,” ha detto il sindaco, riflettendo sul vuoto lasciato da un uomo che, con la sua passione per la natura e l’impegno verso la comunità, ha lasciato un’impronta indelebile.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Denunciati per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale quattro sudamericani al termine di un'azione congiunta...
Il trentacinquenne è stato arrestato anche per tentata estorsione, sempre a danno dei familiari...
Un fortunato giocatore celebra una significativa vincita al Superenalotto durante le festività locali...

Altre notizie

Perugia Tomorrow