Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Ordinanza del Sindaco di Torgiano in risposta all’incendio presso la Novaplast

Limitazioni e valutazione delle conseguenze ambientali

Il Sindaco di Torgiano ha risposto all’incendio che ha colpito lo stabilimento Novaplast, un’azienda specializzata nella produzione di allestimenti per il trasporto di alimenti refrigerati. Questa ordinanza, mirata a preservare la sicurezza pubblica e valutare gli impatti ambientali, stabilisce una serie di restrizioni e misure precauzionali nell’area circostante.

Il focolaio dell’incendio è stato rilevato alle 13.30, durante l’intervallo di pranzo dei quindici dipendenti, tra operai e impiegati, presenti all’interno dello stabilimento Novaplast. Fortunatamente, il sistema antincendio ha reagito prontamente, attivando le porte tagliafuoco e contribuendo a contenere le fiamme. Tuttavia, l’incidente ha provocato danni significativi sia nell’area di magazzino che nella zona di produzione.

Un’imponente colonna di fumo nero si è alzata sopra lo stabilimento, diventando visibile da Ponte San Giovanni e dalla superstrada, attirando l’attenzione delle autorità competenti. Le squadre dei vigili del fuoco sono intervenute con tempestività e hanno lavorato instancabilmente per circa due ore prima di riuscire a domare completamente le fiamme, procedendo successivamente alle operazioni di bonifica. In loco erano presenti anche le forze dell’ordine, tra cui i carabinieri di Torgiano, e i tecnici dell’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) e dell’Asl (Azienda Sanitaria Locale).

L’azienda Novaplast sta attualmente valutando l’entità dei danni subiti, mentre le cause dell’incendio sono oggetto di indagine da parte del personale specializzato dei Vigili del Fuoco, dell’Agenzia per l’Ambiente e dell’Asl. Questi esperti stanno lavorando diligentemente per determinare l’origine dell’incendio e valutare eventuali impatti sulla salute pubblica e sull’ambiente causati dalla colonna di fumo generata durante l’evento.

In risposta alla situazione, il Sindaco di Torgiano ha emesso un’ordinanza che vieta temporaneamente il consumo di alimenti prodotti in loco, l’attività sportiva all’aperto e il pascolo nell’area circostante, entro un raggio di 250 metri dallo stabilimento Novaplast. Queste misure sono state adottate per garantire la sicurezza dei residenti e per prevenire eventuali rischi per la salute pubblica. L’ordinanza prosegue vietando anche l’utilizzo di foraggi prodotti nella zona interessata.

Il Sindaco sta monitorando da vicino la situazione e collabora con le autorità competenti per garantire che siano prese tutte le misure necessarie a proteggere la comunità e a mitigare gli effetti dell’incidente. Ulteriori aggiornamenti saranno forniti in base all’evolversi della situazione e alle conclusioni delle indagini in corso.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

ll ragazzo, in sella alla moto, si è scontrato attorno alle 13 di sabto 18...
Denunciati per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale quattro sudamericani al termine di un'azione congiunta...
Il trentacinquenne è stato arrestato anche per tentata estorsione, sempre a danno dei familiari...

Altre notizie

Perugia Tomorrow