Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bastia Umbra, minaccia il fratello insieme alla madre brandendo un coltello

Arrestato un trentottenne con una lunga serie di precedenti penali alle spalle e un ordine di restrizione relativo alla sua ex moglie

Un uomo di 38 anni è stato posto in arresto dalla Polizia di Assisi con l’accusa di violenza domestica, a seguito di un intervento presso un’abitazione a Bastia Umbra. Qui, un individuo con lesioni facciali ha denunciato di essere stato assalito insieme a sua madre dal proprio fratello, il quale aveva impugnato due coltelli da cucina durante l’aggressione.

Secondo quanto emerso dalle indagini, un terzo soggetto, amico della famiglia, è intervenuto per bloccare e disarmare l’aggressore, prevenendo ulteriori violenze. La Questura, in un comunicato, ha fatto sapere che le vittime, ovvero il denunciante e sua madre anziana, erano da tempo soggette a soprusi sia verbali che fisici da parte dell’aggressore, che presentava un quadro di cronica dipendenza alcolica.

Il 38enne, che aveva già alle spalle una serie di precedenti penali e un ordine di restrizione relativo alla sua ex moglie, ha proseguito a lanciare minacce di morte nei confronti dei familiari anche alla presenza delle forze dell’ordine, motivo per il quale è stato tratto in arresto.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

ll ragazzo, in sella alla moto, si è scontrato attorno alle 13 di sabto 18...
Denunciati per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale quattro sudamericani al termine di un'azione congiunta...
Il trentacinquenne è stato arrestato anche per tentata estorsione, sempre a danno dei familiari...

Altre notizie

Perugia Tomorrow