Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Volley, la Bartoccini Perugia vince ancora e chiude la prima fase da capolista

Black Angels ok in casa di Albese (0-3) nonostante una partenza in salita. Marangi: “Un po’ di tensione all’inizio, poi ci siamo sciolti"

La Bartoccini Fortinfissi Perugia chiude al meglio la prima fase di campionato. Presso il Pala Francescucci di Casnate con Bernate (CO), nel pomeriggio di domenica 21 gennaio, le Black Angels rifilano uno 0 a 3 alle padrone di casa della Tecnoteam Albese Volley Como. Ma non inganni il risultato, perché non è stata una vittoria scontata: l’avversario si è reso protagonista di un grande girone di ritorno culminato con la conquista della Pool promozione ai danni della più quotata Valsabbina Millenium Brescia e le lombarde, sulle ali dell’entusiasmo, hanno approcciato meglio alla partita. Il match è infatti partito in salita per le ragazze di coach Giovi. Ci è voluta tutta la grinta e la caparbietà del caso per portare il set ai vantaggi e vincerlo poi con il punteggio di 27-29. Nel secondo e nel terzo parziale la Bartoccini Fortinfissi si è poi sciolta mostrando sprazzi di altissima pallavolo, con una seconda linea brava a difendere molti palloni e le varie bocche di fuoco tutte in partita e con una buona percentuale di efficienza. 19-25 e 14-25 i risultati delle altre due frazioni di gioco. Montano, MVP del match, giganteggia con 19 punti e un bel 59 % in attacco. Bene anche Traballi (12), Bartolini (10) e Kosareva (9). Ma bravo l’intero gruppo che si è fatto valere ancora una volta. Piccola nota di cronaca: non era in panchina Messaggi per un piccolo problema fisico occorso in settimana. La Bartoccini Fortinfissi chiude così la prima fase con 49 punti nel carniere frutto di 17 vittorie e una sola sconfitta. Ora comincia la fase calda della stagione con la Pool promozione: la Bartoccini comincerà il suo cammino al Palabarton domenica 28 gennaio. Il primo avversario è la capolista dell’altro girone, la Cbf Balducci Hr Macerata.

CRONACA

Parte molto meglio la Tecnoteam, rincorre la Bartoccini (6-2). Giovi manda in campo Viscioni, ma Perugia rimane troppo imprecisa e si arriva a metà set sul 13 a 7 per le padrone di casa. Albese va forte anche al servizio e scappa via (15-8). Le Black Angels provano a ricucire con il muro-difesa e tornano a – 1. Perugia torna in partita dopo una partenza in salita. Ace di Cogliandro per il 21-20. Albese però non si scompone più di tanto e arriva al set point sul 24-21. La Bartoccini annulla due palloni, allora Chiappafreddo ferma il gioco. Al rientro free ball per Perugia che la sfrutta con Traballi (24-24). Si va ai vantaggi. Slash di Bartolini, si ribalta la situazione. Primo set point perugino, ma Kosareva sbaglia dopo un gran turno in battuta. Si va avanti punto su punto, ma a rompere l’equilibrio è una veloce di Cogliandro che porta il primo parziale dalla parte della Bartoccini Fortinfissi. 27-29, gran recupero delle Black Angels!

Break Albese con un muro su Montano in apertura di secondo set, ma pareggia subito Traballi (4-4). Perugia rimette il muso davanti sull’8-9 con una magia di Ricci. Muro di Traballi per l’11-13. Time out Albese sul punteggio di 12-15. Grande pipe di Montano, Perugia mantiene il +3. La Bartoccini Fortinfissi sembra aver preso le misure alle avversarie e Traballi continua a martellare forte (16-20). Le lombarde prendono l’asta e Perugia vede il secondo traguardo. Time out sul 18-23. Anche Montano non si ferma e firma il primo set point (18-24). A siglare lo 0-2 è una battuta a rete di Albese. 19-25.

Muro a uno di Montano per il 3 pari. Albese però non demorde e trova un paio di break (7-4). Palla out delle lombarde e grande attacco di Kosareva: Perugia riprende subito le avversarie (8-8). Sul turno in battuta di Kosareva tornano i dolori per Albese (11-13). Time out chiesto da Chiappafreddo. La Bartoccini si prende uno scambio lungo e bellissimo chiuso da un mani out di Montano e comincia così a dilagare (11-16). Albese ci prova in tutti i modi, ma le Balck Angels difendono ogni pallone e attaccano con grande intelligenza tattica (11-20). Il match point arriva agevolmente sul 14-24 con un muro della subentrata Atamah. Attacco out di Albese e finisce il match sul 14-25. 0-3, si chiude con l’ennesima vittoria di questa stagione la prima fase della stagione della Bartoccini Fortinfissi Perugia.

INTERVISTE

Guido Marangi, vice allenatore della Bartoccini Fortinfissi Perugia: “La partita di oggi era complicata, incontravamo un avversario tosto che veniva da 6 vittorie consecutive ottenute anche contro squadre importanti. Albese era pure galvanizzata dalla conquista della Pool promozione. Le ragazze hanno mostrato un po’ di tensione all’inizio, ma poi si sono sciolte e la partita ha preso un binario a noi favorevole. Il match è stato intenso e anche divertente in preparazione di quello che verrà dopo. La nostra Pool promozione partirà domenica prossima con Macerata che è la capolista dell’altro girone. Sarà una bella sfida. Poi da lì partirà tutta una serie di partite importante alle quali noi ci presentiamo bene”.

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO – BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA 0-3

Set: 27-29, 19-25, 14-25

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Zanotto, Veneriano 6, Nicolini 2, Zatkovic 9, Bulaich 14, Longobardi 6, Meli 9, Fiore (L1), Radice (L2). N.e.: Brandi, Bernasconi, Patasce. All.: Chiappafreddo. Ass.: Cardinali

BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: Traballi 12, Atamah 1, Viscioni, Ricci 2, Braida, Bartolini 10, Montano 19, Cogliandro 6, Kosareva 9, Sirressi (L1). N.e.: Turini, Lillacci (L2). All.: Giovi. Ass.: Marangi

Arbitri: Gianmarco Lentini – Antonio Testa

ALBESE: b.s. 9, ace 2, ric. pos. 55 %, ric. prf. 32 %, att. 37 %, muri 7
PERUGIA: b.s. 11, ace 1, ric. pos. 49 %, ric. prf. 32 %, att. 50 %, muri 9
Durata set: 31’, 23’, 24’
MVP: Montano (Bartoccini Fortinfissi Perugia)

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I palazzi di San Giustino, Città di Castello, Selci Lama, Sansepolcro e Trestina hanno accolto...
Dopo Ungureanu, arriva l’opposto della nazionale ungherese: “Non potevo rifiutare questa offerta, il club vuole...
Lo schiacciatore giapponese si lega alla società bianconera per le prossime due stagioni...

Altre notizie

Perugia Tomorrow