Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Violenza sessuale su minore: arrestato il vicino di casa

L'uomo arrestato, oltre a essere un vicino di casa della famiglia, è emerso essere legato alla stessa attraverso vincoli parentali

In un recente sviluppo giudiziario, un uomo di quarantasette anni, originario dell’Est Europa, è stato posto sotto arresto a Roma dai carabinieri della compagnia di Assisi. L’accusa rivolta a quest’uomo è gravissima: violenza sessuale aggravata e continuata ai danni di una minorenne.

Le indagini, condotte con scrupolo e determinazione, sono scaturite da una denuncia presentata ai carabinieri dalla madre della vittima. La donna ha agito dopo aver ricevuto la dolorosa confidenza dalla figlia, la quale le ha rivelato di aver subito abusi sessuali per un periodo esteso, iniziati quando aveva solo quattro o cinque anni in meno rispetto all’età attuale.

L’uomo arrestato, oltre a essere un vicino di casa della famiglia, è emerso essere legato alla stessa attraverso vincoli parentali. Questo particolare non ha fatto altro che aggiungere un ulteriore strato di complessità e orrore al caso.

La misura cautelare in carcere, eseguita nei confronti dell’uomo, è stata disposta dal giudice per le indagini preliminari del capoluogo umbro. La Procura di Perugia, nel fornire dettagli sull’indagine, ha evidenziato come la denuncia sia stata un punto di svolta fondamentale per dare inizio alle indagini e procedere verso la tutela della minorenne coinvolta.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Denunciati per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale quattro sudamericani al termine di un'azione congiunta...
Il trentacinquenne è stato arrestato anche per tentata estorsione, sempre a danno dei familiari...
Un fortunato giocatore celebra una significativa vincita al Superenalotto durante le festività locali...

Altre notizie

Perugia Tomorrow