Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Volley, la Bartoccini Fortinfissi Perugia rifiata in una settimana senza partite

Black Angels nelle mani dello staff tecnico per una settimana senza partite. Palazzoni: «Pausa necessaria, dato tanto in questa prima parte di stagione»

Primo allenamento del nuovo anno per la Bartoccini Fortinfissi Perugia che, nella giornata di martedì 2 gennaio, ha ripreso i lavori dopo 4 giorni di meritato riposo. Le Black Angels sono ripartite da una seduta in palestra nella mattina e da una sul taraflex nel pomeriggio. Sarà una settimana atipica la prima del 2024, con le perugine che non scenderanno in campo, in quanto, il match di Busto Arsizio, inizialmente in programma per questo weekend, è già stato disputato nell’anticipo dello scorso 14 dicembre. Un momento importante per rifiatare dopo un mese di dicembre particolarmente intenso e in vista dei due impegni casalinghi ravvicinati del 10 e 13 gennaio rispettivamente contro San Giovanni in Marignano (quarto di Coppa Italia Frecciarossa) e Messina (penultima partita della prima fase di campionato). È dunque l’occasione per andare dietro le quinte e raccogliere le voci di chi non lavora sotto i riflettori del “palco scenico” ma che svolge un ruolo essenziale. Simone Palazzoni è il responsabile dell’area tecnica e dei rapporti con la Lega e Fipav. Sempre presente nella quotidianità della Bartoccini Fortinfissi e grande collante per tutto il gruppo, racconta così il momento delle atlete di coach Giovi:

“Le ragazze avevano bisogno di staccare soprattutto mentalmente dopo un periodo particolarmente intenso e ricco di partite – afferma Palazzoni – Questi giorni a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno sono stati propedeutici. Abbiamo concesso anche un giorno in più rispetto alle altre squadre siccome questo fine settimana non abbiamo gare in programma. Ultimamente abbiamo avuto anche qualche acciacco fisico in via di risoluzione se non già risolto. Abbiamo dato tanto in questa prima parte di stagione e dobbiamo ricaricarci in fretta in vista di un gennaio importante e di una seconda fase che sarà decisiva”.

Palazzoni ci tiene poi a sottolineare che la forza della Bartoccini Fortinfissi Perugia risiede anche nell’organizzazione improntata in questa stagione:

“Quest’anno il club ha deciso di strutturarsi maggiormente un po’ sotto tutti i settori. Ci sono state conferme e nuovi ingressi che hanno portato un qualcosa in più sotto molti punti di vista. Io stesso fino alla scorsa stagione ero un semplice consigliere del presidente Antonio Bartoccini, mentre quest’anno sono entrato nell’organigramma in maniera stabile. Sicuramente senza una squadra forte non si vince, ma è fondamentale avere un’organizzazione tecnica e societaria di un certo livello. Anche questo serve per vincere”.

Il microfono passa poi al preparatore atletico delle Black Angels, Gianluca Carboni, che fa il punto sui lavori:

“Nel mese di dicembre è stato curato molto l’aspetto fisico – dice Carboni – Abbiamo lavorato molto soprattutto nella settimana di Natale, approfittando anche del fatto che il 27 non avevamo un impegno particolarmente probante (match casalingo con l’ultima della classe, Pescara, ndr). Le ragazze hanno avuto modo di riposare e da adesso ripartiamo con un piano di lavoro più ordinario. Abbiamo scelto di agire in questa maniera di concerto con lo staff medico e dunque con dottori e fisioterapista”.

A proposito di fisioterapista. Colui che cura i muscoli delle Black Angels, Luca De Matteo, si esprime invece così:

“Possiamo essere soddisfatti della prima parte di stagione: siamo arrivati alla fine con qualche problema fisico, una normalità visto il numero di gare affrontate. Anzi, sono molto soddisfatto dell’operato di tutti noi per aver gestito al meglio tutte le ragazze ed aver avuto solo qualche piccola situazione alla fine di dicembre. Le nostre atlete hanno avuto qualche giorno di riposo e ora abbiamo il tempo per rimetterci nella miglior condizione fisica per questa seconda parte di stagione che sarà sicuramente quella determinante. Dovremo essere ancora più bravi nel tenere alto questo rendimento. La mia esperienza in questo club? È la mia terza stagione alla Bartoccini Fortinfissi. Devo dire che in questo ambiente mi trovo molto bene sia con lo staff tecnico che con quello dirigenziale”.

Salvo diversa comunicazione da parte del club, non ci saranno allenamenti congiunti con altre formazioni in questo fine settimana.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I palazzi di San Giustino, Città di Castello, Selci Lama, Sansepolcro e Trestina hanno accolto...
Dopo Ungureanu, arriva l’opposto della nazionale ungherese: “Non potevo rifiutare questa offerta, il club vuole...
Lo schiacciatore giapponese si lega alla società bianconera per le prossime due stagioni...

Altre notizie

Perugia Tomorrow