Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Amministrative, freccia a sinistra: con Avs anche Rifondazione, ambientalisti e Volt

Per quanto riguarda la scelta del candidato sindaco per l'Alleanza Verdi Sinistra, la decisione è ancora in sospeso,

Nella sala Falcone – Borsellino della Provincia di Perugia, è stato presentato un ambizioso progetto collettivo per la città. Nonostante il tempo uggioso di questo 13 dicembre, l’evento ha segnato il lancio dell’Alleanza Verdi Sinistra, una coalizione che unisce partiti della sinistra e gruppi ambientalisti. Questa nuova formazione, composta da Sinistra Italiana, Europa Verde, Partito della Rifondazione Comunista e Volt, mira a un forte impatto nelle elezioni del 2024, un anno che si preannuncia intenso per l’Umbria.

Il progetto dell’Alleanza si concentra su tre pilastri fondamentali: la sostenibilità ambientale, l’impegno sociale e la partecipazione attiva dei cittadini. Tra i punti chiave del loro programma ci sono la contrarietà al progetto del Nodino e all’inceneritore, insieme alla proposta di alternative positive in vari settori, quali urbanistica, cultura, welfare e mobilità.

Lorenzo Falistocco di Sinistra Italiana ha affermato: “Vogliamo riunire le forze politiche della sinistra e degli ambientalisti su un programma chiaro e condiviso. L’intento è di costruire una coalizione progressista con delle condizioni ben precise che sia in grado di contrastare i dieci anni di centrodestra che hanno governato Perugia con Romizi”.

Andrea Ferroni di Rifondazione Comunista ha aggiunto: “La nostra ambizione è un modello di città diverso da quello attuale. Per farlo, serve una sinistra radicale, unita e credibile che è quello che il nostro popolo ci chiede da anni. Una Perugia più europea che torni a essere capoluogo di regione”.

Per quanto riguarda la scelta del candidato sindaco per l’Alleanza Verdi Sinistra, la decisione è ancora in sospeso, con l’obiettivo di identificare una figura di riferimento che possa incarnare al meglio il loro progetto politico. Si punta a una candidatura unitaria e forte, in grado di offrire ai cittadini perugini una visione di città più verde, più inclusiva e più partecipata.

Il programma dell’Alleanza per Perugia pone un forte accento su temi come lavoro, sostenibilità ambientale, abitazione, educazione e cultura. Nel campo del lavoro, si propone di combattere il dumping sociale negli appalti pubblici, garantire condizioni lavorative eque e sostenere l’economia locale e la produzione di qualità.

Sul fronte della sostenibilità ambientale, l’obiettivo è fermare il consumo di suolo, riqualificare le aree urbane, promuovere comunità energetiche e incentivare la mobilità pubblica e alternativa. Per il settore abitativo, si punta a sviluppare un piano casa che includa la riqualificazione di edifici abbandonati, la regolamentazione degli affitti brevi, il rafforzamento di studentati pubblici e l’implementazione di housing associativo, nonché agevolazioni fiscali e soluzioni digitali per l’alloggio economico.

Nel settore educativo, l’Alleanza intende promuovere progetti pomeridiani nelle scuole, trasformare spazi inutilizzati in centri culturali, sviluppare iniziative per l’educazione sessuo-affettiva e potenziare le biblioteche. Per quanto riguarda la cultura nei quartieri, si mira a valorizzare il patrimonio artistico e culturale, creare una rete tra le associazioni per promuovere la cultura a livello locale, nominare un delegato alla vita notturna e istituire assemblee partecipative.

In sintesi, l’Alleanza Verdi Sinistra si propone come una forza politica innovativa e progressista a Perugia, cercando di unire sinistra e ambientalismo in un fronte comune, per offrire una valida alternativa alle politiche del centrodestra.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

ll ragazzo, in sella alla moto, si è scontrato attorno alle 13 di sabto 18...
Denunciati per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale quattro sudamericani al termine di un'azione congiunta...
Il trentacinquenne è stato arrestato anche per tentata estorsione, sempre a danno dei familiari...

Altre notizie

Perugia Tomorrow