Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Alla Città della Domenica il Parco di Natale con Elfi e tante sorprese

Le giornate in cui il parco aprirà i suoi cancelli per queste celebrazioni natalizie sono il 16, 17, 22, 23, 24 e 26 dicembre

All’interno della Città della Domenica, trasformata in un incantevole regno festivo grazie alle luminarie realizzate in collaborazione con Metalux, si svolge fino al 26 dicembre l’evento ‘Il parco del Natale’. Un ricco programma di attività è proposto ai visitatori, sia negli spazi interni che in quelli esterni del parco. Le giornate in cui il parco aprirà i suoi cancelli per queste celebrazioni natalizie sono il 16, 17, 22, 23, 24 e 26 dicembre, offrendo l’opportunità a chi acquista un biglietto di poter tornare una seconda volta senza costi aggiuntivi.

All’interno del parco, elfi affabili accolgono i visitatori nelle sale, dove organizzano laboratori creativi e narrano fiabe, distribuendo mappe per una emozionante caccia al tesoro all’interno del parco. Per i più piccoli, l’evento include un’attività speciale: scrivere lettere a Babbo Natale con l’assistenza di Elfa letterina. Queste lettere saranno poi consegnate al personaggio più atteso del Natale, Babbo Natale, che i bambini raggiungono sia a piedi che a bordo del Trenino delle meraviglie, splendidamente decorato con luminarie.

Babbo Natale, impegnato nella preparazione dei doni, dedicherà tempo ai bambini, ascoltando le loro richieste e leggendo le loro lettere. Nel magico parco di Natale di Città della Domenica, i bambini incontreranno anche l’Elfa raccontastorie, che li guiderà attraverso fantastiche storie natalizie, e Burro Natale, l’asinello mascotte, che li accompagnerà in un percorso di scoperta tra le luci e i colori del bosco. Grazie a una mappa magica fornita da Burro Natale, i piccoli avventurieri potranno esplorare il bosco e incontrare gli animali totem, simboli delle virtù del Natale.

Per chi desidera prolungare la propria visita fino al tramonto, il parco offre un’esperienza unica: uno spettacolo di colori e luminarie, che si fonde armoniosamente con la natura circostante, creando un’atmosfera di festa e meraviglia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Solo a Cascia e Norcia, così come nella zona di Forca Canapine, le massime sono...
Scene di vita, mestieri e antiche tradizioni si ripeteranno anche il primo e 6 gennaio...
Dall’atmosfera dell’albero si passa alle problematiche del vicino parco, con gli stessi residenti che denunciano...

Altre notizie

Perugia Tomorrow