Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Schlein e Conte, patto con Fratoianni: “Insieme sui temi cruciali”

La segretaria del Pd e il presidente del Movimento 5 Stelle sono intervenuti al congresso di Sinistra Italiana

Giuseppe Conte e Elly Schlein hanno risposto all’invito di Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra italiana, per una mobilitazione comune. L’appello, lanciato da Fratoianni durante il congresso del partito a Perugia, mira a unire tutte le opposizioni su tematiche cruciali come il salario minimo, un premierato forte e l’autonomia differenziata, nonché a consolidare un fronte unito contro la destra. I leader di Pd e M5S sono intervenuti avanti alla stessa platea dell‘Hotel Giò.

Arrivando a Perugia, Elly Schlein ha sottolineato la sua presenza al congresso di Si come segno di impegno e unità: “Se sono venuta qua a Perugia è per dire sì, noi ci siamo, come abbiamo fatto sul salario minimo, a fare iniziative, mobilitazioni e campagne comuni, per essere più efficaci” Ha poi criticato il governo per la sua inazione sul tema del salario minimo e ha lodato il lavoro congiunto fatto su emendamenti alla manovra sulla sanità pubblica, ribadendo l’opposizione ai tagli e alle privatizzazioni.

La segretaria ha sottolineato l’assenza di “presunzione di autosufficienza” nel Partito Democratico, evidenziando l’intenzione di ricostruire un rapporto di fiducia e ascolto reciproco. Ha poi espresso la speranza che il Pd possa essere percepito come un’opportunità di costruire un campo progressista coerente e di vincere contro le destre.

Dal canto suo, Giuseppe Conte ha assicurato il supporto del Movimento 5 Stelle alla causa, affermando: “Sui temi ci siamo, quando il confronto è sui temi, assolutamente disponibili, come già fatto sul salario minimo e c’è stata una buona convergenza sulla sanità”. Ha poi criticato la destra per la sua mancanza di coesione, sottolineando l’importanza di non replicare tale approccio.

Sul fronte delle riforme costituzionali, Conte ha promesso una forte resistenza contro ciò che considera un progetto sconclusionato e invotabile, avvertendo del pericolo di una riforma costituzionale basata su maggioranze forzate. Riguardo al salario minimo, ha esortato a non permettere al governo di vincere la battaglia, sostenendo che la popolazione è dalla parte dell’opposizione in questa questione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

ll ragazzo, in sella alla moto, si è scontrato attorno alle 13 di sabto 18...
Denunciati per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale quattro sudamericani al termine di un'azione congiunta...
Il trentacinquenne è stato arrestato anche per tentata estorsione, sempre a danno dei familiari...

Altre notizie

Perugia Tomorrow