Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Costantino D’Orazio è il nuovo direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria

Soddisfazione hanno espresso il sindaco di Perugia Andrea Romizi e l'assessore alla cultura della Regione Paola Agabiti

La Galleria Nazionale dell’Umbria inaugura una nuova era con l’arrivo di Costantino D’Orazio come suo nuovo direttore a partire da gennaio. D’Orazio, precedentemente noto per il suo ruolo come funzionario storico dell’arte presso la sovrintendenza comunale di Roma, è un rinomato curatore di mostre d’arte sia antica (XVI e XVII secolo) che contemporanea e un apprezzato divulgatore culturale. Ha acquisito fama grazie alla pubblicazione di numerosi libri sull’arte e per le sue partecipazioni a programmi televisivi di divulgazione artistica su Rai, tra cui “Frammenti d’arte” su Rai News 24, “Uno Mattina”, “Linea Verde” e “Geo”. D’Orazio vanta anche esperienze pregresse nella gestione di istituzioni museali, come il Macro, il Museo d’Arte Contemporanea di Roma.

Il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, ha accolto con entusiasmo la nomina di D’Orazio, esprimendo fiducia nella sua capacità di elevare ulteriormente il prestigio della Galleria Nazionale dell’Umbria nel contesto museale italiano. Romizi ha sottolineato la disponibilità del Comune di Perugia a collaborare con la Galleria, enfatizzando il ruolo cruciale che l’istituzione svolge nella promozione culturale della città. Ha inoltre colto l’occasione per rendere omaggio al direttore uscente, Marco Pierini, ringraziandolo per il suo impegno e la dedizione durante il suo mandato.

Paola Agabiti, assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Umbria, ha manifestato grande soddisfazione per la nomina di D’Orazio, riconoscendo le sue qualità professionali e culturali come risorse preziose per la valorizzazione del patrimonio artistico della Galleria. Agabiti ha inoltre ricordato la recente partecipazione di D’Orazio a UmbriaLibri a Terni, dove il suo talento oratorio ha riscosso grande apprezzamento.

L’assessore ha evidenziato il successo della Galleria sotto la guida di Pierini, in particolare per la mostra dedicata al Perugino, e ha espresso fiducia nel fatto che D’Orazio continuerà questo percorso di eccellenza. Con queste premesse, la Regione Umbria si impegna a collaborare attivamente con la Galleria Nazionale dell’Umbria, per incrementarne l’attrattività e il riconoscimento a livello nazionale e internazionale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Perugia
Scopri il cuore pulsante dell'Umbria attraverso mostre, musei e dimore storiche...
Il nuovo direttore ha messo in risalto il potenziale ancora inespresso dei siti sotto la...

Altre notizie

Perugia Tomorrow