Perugia Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Animali abbandonati: il Partito Animalista avvia campagna di segnalazione

Fornendo una mail l'invito è a segnalare ogni possibile abuso sui quattro zampe ed in generale sul mondo animale, attivando un canale sicuro

Il Partito Animalista Italiano si pone in prima linea nella difesa dei diritti degli animali, adottando una strategia audace e innovativa per combattere abusi e violazioni della legislazione venatoria in Umbria. La recente azione decisiva del partito ha portato al salvataggio di 24 cani maltrattati, di cui cinque cuccioli, in condizioni sanitarie deprecabili nei pressi di Corciano.

In risposta a questo drammatico episodio, il partito ha lanciato una campagna che utilizza una linea diretta di comunicazione anonima. Invitando i cittadini a denunciare via e-mail qualsiasi abuso subito da animali domestici e selvatici, il Partito Animalista assicura il totale anonimato per proteggere i segnalanti da ritorsioni. Questa iniziativa mira non solo a punire i trasgressori, ma anche a prevenire futuri casi di maltrattamento.

La delegazione del Partito Animalista di Perugia ha sottolineato l’importanza della vigilanza civica nella lotta contro maltrattamenti e bracconaggio. “Situazioni di questo genere sono purtroppo più comuni di quanto si creda,” afferma la delegazione, evidenziando come la paura di ripercussioni abbia fino ad oggi frenato la denuncia di tali crimini.

L’impegno del partito si estende oltre la provincia di Perugia, coinvolgendo anche quella di Terni. L’obiettivo principale è garantire l’anonimato di chi segnala e promuovere un’azione collettiva contro la violenza sugli animali. Il partito auspica di fornire un canale sicuro per le segnalazioni attraverso l’e-mail anonima, assicurando che ogni informazione raccolta sarà gestita con massima confidenzialità e utilità per perseguire i trasgressori.

Il Partito Animalista Italiano incoraggia attivamente la partecipazione dei cittadini, sottolineando che ogni segnalazione rappresenta un passo avanti nella lotta per la giustizia e la tutela degli animali. Con l’obiettivo di far luce su atti di crudeltà spesso ignorati, il partito invita chiunque abbia conoscenza di maltrattamenti a segnalare incidenti all’indirizzo email paiumbria@gmail.com, dando così voce a chi non può parlare.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Perugia Tomorrow